GIOVANNI BATTISTA VACCHI - Presidente di Giada Benincasa

Pillola: “Non rinunciate mai a rincorrere i vostri sogni”

Professione:
Presidente di Giada Benincasa
Data video:
21/06/2016
Tag:
#finanza #moda #sogni

50 anni

Bologna

Laureato in Economia e commercio a Bologna, un master presso la Tuck School di Darmouth negli Stati Uniti. Poi nell'ufficio di Boston di Bain & Company, un'esperienza nel private equity con Carlyle. Da lì sono passato all'azienda. Sono stato prima nel gruppo Ferretti come chief financial officer, poi come capo dello sviluppo e del marketing e infine come amministratore delegato delle società americane Ferretti Usa e Bertram Yacht. Un passaggio nel real estate come direttore centrale di CityLife, quindi amministratore delegato di Grandi Navi Veloci e del turnaround di Zucchi-Bassetti. Oggi sono partner e capo per l'Italia del corporate financial strategy di Ernst & Young.

Da ragazzo andare negli Stati Uniti per il master era il mio sogno. I miei lavori mi sono piaciuti tutti, ma quello che adesso mi appassiona di più è nella moda: sono socio e presidente di una startup che si chiama Giada Benincasa.

Nata da due anni fa, si occupa di abbigliamento di donna, made in Italy, alto di gamma basato su materiali pregiati. Mi diverte molto. La capacità di Giada di creare e mettere insieme i tessuti è affascinate. Allo stesso tempo è un settore difficile. C'è molta competizione e il valore dell'intangibile è importantissimo. Quindi riuscire a essere nei posti giusti con le persone giuste è un driver di successo.

Non rinunciate mai a rincorrere i vostri sogni e a cercare di ottenerli. E se non li otterrete comunque non avrete rimpianti.