ROSARIO IZZO - Responsabile del personale Italo

Pillola: “Creatività, imprevedibilità, contatto con le persone”

Professione:
Responsabile del personale Italo
Data video:
Tag:
#innovazione #lavoro

45 anni
Roma

Mi sono laureato in Sociologia del lavoro e delle organizzazioni. Ho cominciato a lavorare come consulente in Omnitel (poi diventata Vodafone). Ho fatto un master in business administration e, prima di approdare in Italo, ho vissuto due esperienze molto significativa in Alitalia e Fiat. A chi sta entrando oggi nel mondo del lavoro, direi di iniziare il prima possibile perché l'esperienza vale. Si parla molto di sostituibilità dell'uomo, di macchine e lavoro del futuro. Quello che vedo e suggerisco ai giovani è di pensare a lavori che offrano un servizio alle persone. Che non siano prevedibili perché saranno più difficili da standardizzare. E infine che richiedano una forte creatività. È difficile indicare una mansione precisa, ma credo che questo mix possa garantire un'occupabilità maggiore.